Modifica vWii


Se hai bisogno di aiuto, chiedi pure su Nintendo Homebrew su Discord (in inglese).
Se hai apprezzato questa guida, accettiamo donazioni attraverso PayPal (Plailect) o Bitcoin (Plailect) o PayPal (FlimFlam69).


Questa guida ti permetterà di installare l’Homebrew Channel ed altre modifiche sulla vWii (Wii virtuale) della tua Wii U.

Quello che ti serve

Istruzioni

Sezione I - Preparazione
  1. Spegni la tua console
  2. Inserisci la scheda SD nel tuo computer
  3. Copia e unisci il contenuto dell’archivio .zipdi WUPhax nella root della tua scheda SD
  4. Copia il file boot.elf dalla cartella hackmii_installer_v1.2 all’interno dell’archivio .zip dell’Hackmii Installer nella root della tua scheda SD
  5. Copia la cartella apps dall’archivio vWii_cIOS_apps_20131218.zip nella root della tua scheda SD
  6. Copia e unisci la cartella apps dall’archivio Patched_IOS80_Installer_for_vWii.zip nella root della tua scheda SD
  7. Reinserisci la scheda SD nella tua console
  8. Accendi la console
Sezione II - wuphax
  1. Avvia l’Homebrew Launcher Channel sulla SysNAND patchata
  2. Avvia wuphax
  3. Premi (A) per creare un backup del tuo Canale Mii e per injectare l’Hackmii Installer
  4. Ritornerai all’Homebrew Launcher nella SysNAND
  5. Premi il pulsante (Home) per ritornare al menu di sistema
  6. Avvia la vWii
  7. Avvia il Canale Mii della vWii
  8. Se l’exploit è andato a buon fine, sarai dentro l’Hackmii Installer
  9. Leggi l’avviso riguardante le truffe, quindi premi (1) quando richiesto per continuare
  10. Segui le istruzioni a schermo per installare l’Homebrew Channel sulla vWii
  11. Segui le istruzioni per tornare alla vWii
  12. Se l’exploit è andato a buon fine, vedrai l’Homebrew Channel nel menu home della vWii
  13. Ritorna al menu di sistema, quindi spegni la Wii U
  14. Entra nell’Homebrew Launcher nella SysNAND utilizzando il metodo usato nella Sezione I
  15. Avvia wuphax
  16. Premi (B) quando richiesto per ripristinare il Canale Mii
  17. Segui le istruzioni per tornare alla vWii
Sezione III - Backup della NAND della vWii

Questo backup della NAND ti permetterà di recuperare la tua vWii nel caso qualcosa vada storto.

  1. Avvia l’Homebrew Channel sulla tua vWii
  2. Avvia Dump Mii NAND
    • Aspetta che finisca il processo; potrebbe volerci del tempo (anche ore a seconda della velocità della tua scheda SD)
  3. Appena avrà finito, la tua Wii U si riavvierà automaticamente
  4. Spegni la tua Wii U
  5. Rimuovi la scheda SD dalla Wii U e inseriscila nel computer
  6. Copia i file nand.bin e keys.bindalla tua scheda SD in una posizione sicura sul tuo computer e in ulteriori locazioni (come un archivio online); questi file potrebbero salvarti da un brick della vWii
  7. Cancella i file nand.bin e keys.bin dalla root della tua scheda SD
Sezione IV - Installazione dei cIOS

Assicurati che non ci siano cartelle di nome wad o wads nella root della tua scheda SD e che non ci siano altri file .wad nella scheda SD, fatta eccezione per la cartella /apps.

  1. Avvia l’Homebrew Channel nella tua vWii
    • Gli utenti di Haxchi e Browser Internet possono fare ciò avviando la vWii dal menu di sistema, e quindi avviare l’Homebrew Channel
    • Gli utenti di CBHC possono fare ciò tenendo premuto (B) all’avvio della console e selezionando “Boot vWii Homebrew Channel”
  2. Avvia d2x cIOS Installer
  3. Assicurati che le opzioni nella parte superiore dello schermo siano le seguenti:
    • Select cIOS : d2x-v10-beta53-alt-vWii
    • Select cIOS base : 56
    • Select cIOS slot : 249
  4. Premi (A) per installare i cIOS
  5. Aspetta che finisca l’installazione, quindi premi (A) per continuare
  6. Assicurati che le opzioni nella parte superiore dello schermo siano le seguenti:
    • Select cIOS : d2x-v10-beta53-alt-vWii
    • Select cIOS base : 57
    • Select cIOS slot : 250
  7. Premi (A) per installare i cIOS
  8. Aspetta che finisca l’installazione, quindi premi (A) per continuare
  9. Assicurati che le opzioni nella parte superiore dello schermo siano le seguenti:
    • Select cIOS : d2x-v10-beta53-alt-vWii
    • Select cIOS base : 58
    • Select cIOS slot : 251
  10. Premi (A) per installare i cIOS
  11. Aspetta che finisca l’installazione, quindi premi (B) per uscire
Sezione V - Patchare IOS80

Questo passaggio brickerà la tua vWii se fallisce per qualsiasi motivo (salti di corrente ecc.) e servirà un backup della NAND per recuperarla. Assicurati di averne creato uno prima di continuare con questa sezione

  1. Dall’Homebrew Channel della vWii, avvia Patched IOS80 Installer for vWii
  2. Leggi l’avviso, quindi attendi 30 secondi per poter continuare
  3. Premi (A) per installare l’IOS
    • Il processo dovrebbe essere quasi istantaneo
  4. Una volta completato il processo, premi un qualsiasi pulsante per tornare all’Homebrew Channel
  5. Ritorna al menu home della vWii

Adesso puoi installare ed usare qualsiasi homebrew della Wii come USB Loader GX, Wiiflow, CFG USB Loader, emulatori, ecc.

Gli hard disk esterni devono essere connessi alla porta USB di dietro superiore della Wii U per poter essere usati dalla vWii. Non puoi usare lo stesso hard disk che usi per i giochi Wii U. Se stai usando un hard disk esterno che non ha la sua fonte di energia propria, avrai bisogno di un cavo Y USB.

Assicurati che i file .wad (quali canali, reindirizzatori, giochi ecc) che installi siano stati creati per funzionare correttamente con la vWii. Se installi un file .wad creato per una normale console Wii, brickerai la tua vWii e ti servirà un backup della NAND per recuperarla.

Installare temi custom sulla vWii brickerà la stessa.

Rimuovere manualmente .wad senza sapere la loro funzione brickerà la tua vWii.

Installare Priiloader brickerà la tua vWii.